Beato Tommaso da Olera

Stampa PDF
4 MAGGIO: BEATO TOMMASO DA OLERA

Tommaso Acerbis nasce nel 1563 a Olera in provincia di Bergamo. Fino a 17 anni fa il pastore. Nel 1580 entra nel convento di Verona. Dopo essere stato in vari luoghi, dal 1619 fino alla sua morte risiede come frate questuante ad Innsbruck. Diventa la guida spirituale dell’arciduca Leopoldo V e della sua sposa, Claudia de' Medici; del principe di Salisburgo e di  Ferdinando II, imperatore d'Austria; di Massimiliano I e della moglie Elisabetta, duchi di Baviera. Nel 1654, duecento anni esatti prima della proclamazione del dogma dell’Immacolata Concezione di Maria, suggerisce a un facoltoso amico di costruire una chiesa da dedicare all'Immacolata. Fra’ Tommaso muore il 3 maggio 1631. Il 5 maggio viene sepolto con grande solennità nella chiesa dei Cappuccini di Innsbruck. È stato proclamato Beato il 21 settembre 2013.

Tommaso da Olera

Frati Cappuccini Assisi