Missioni

Sito Vice-Provincia Amazonas

Tra Acqua e Cielo

TraAcquaECielo_150x177

Trailer del Dvd

You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.

Manaus

Stampa PDF

manaus

Manaus, capitale dello Stato, è situata sul lato sinistro del Rio Negro a pochi chilometri dalla sua confluenza nell'Amazzoni, a 1785 km dall'Oceano Atlantico. Il nome deriva dagli indios Manao che abitavano nella zona. Ha origine da un forte, costruito dai portoghesi nel 1669, per bloccare eventuali sorprese spagnole dal nord, lungo il Rio Negro. Quando vi giungono i nostri nel 1909 è già una città di varie decine di migliaia di abitanti, con un certo benessere e adeguato decoro urbanistico, essendo capitale dello Stato e centro internazionale del commercio della gomma.

I cappuccini celebrano nella chiesa di São Sebastião, costruita nel cuore della vecchia città, nel 1870 dal Prefetto Apostolico fra Gesualdo Marchetti dei frati minori italiani - allora in quelle zone - ed è parrocchia dal 1912. Pur essendo destinati all'Alto Solimões, i frati conservano tale residenza come punto di appoggio alla missione e luogo di ristoro per i missionari stanchi o malati. Successivamente, col dilatarsi della città, costruiscono il Santuario di Nossa Senhora de Fatima, donato ai Pallottini americani nel 1974, e le chiese di Nossa Senhora de Nazareth e S. José em Campo Sales, ambedue affidate gratuitamente ai missionari del PIME, negli anni cinquanta. Si costruiscono, poi, altri edifici per le attività parrocchiali, due Seminari per teologi e filosofi, opere sociali, giardino d'infanzia ed asilo .

Il primo seminario adiacente alla parrocchia di São Sebastião viene aperto nel 1972 ed è acquistato un terreno dove si costruisce una casa per ritiri spirituali. Dal 1984 è costruito l'aspirandato, nel quartiere di Petrópolis. Sempre dagli anni '80 comincia l'attività pastorale nel quartiere di Japiinlandia e dagli anni '90 nell'Area Missionaria Jorge Teixeira, poi Cidade de Deus ed, ultimamente, nella XXIII de Setembro. Nel 2000 si conclude la costruzione del Post-Noviziato e Studentato nel quartiere Coroado III, chiamato Ininga. La parrocchia di São Sebastião diventa sempre più centro di animazione per la pastorale sociale, della salute e dei mezzi di comunicazioni. Oggi Manaus è una vera metropoli con quasi due milioni di abitanti.

Frati Cappuccini Assisi