"GIOVANI E FRATI"

“Condividiamo la follia”: questo è stato il commento di un partecipante al Convegno Nazionale "GIOVANI E FRATI" per ragazzi in discernimento vocazionale tenuto dal 2 al 5 Giugno 2016 a San Giovanni Rotondo. "Quando senti che Gesù ti chiama, devi arrenderti, lasciare le tue sicurezze ed andare contro corrente affidandoti a Lui...ti senti cambiato, un po' folle, ma mai solo...".

E' anche l'esperienza di Francesco d'Assisi e Pio da Pietralcina, illustrati nelle catechesi di fr. Luciano Lotti, "essi hanno sperimentato entrambi nella loro consacrazione la presenza dell'Amore di Dio e la loro storia è diventata Liturgia dell'Assoluto".

Tra le esperienze significative di questo appuntamento annuale, secondo il carisma francescano-cappuccino,  l'incontro con alcuni malati di "Casa Sollievo della Sofferenza", che ha arricchito notevolmente questo nostro percorso.

 

IMG-20160606-WA0000