Convento OFM Cap Visso

Stampa PDF

 

Fondato nel 1550, è proprietà della Curia Vescovile di Norcia.
Nel 1921 fu ricostruito quasi per intero grazie alla munificenza del Cardinale Gasparri. La chiesa è dedicata a S. Girolamo.
Dal 1990, ci è stata affidata la parrocchia di Villa S. Antonio, sottostante al convento. Con il nuovo riassetto delle parrocchie nella Diocesi di Camerino, il religioso è stato inserito come Vicario parrocchiale di Villa S. Antonio - Cupi ed Ussita.

Dal 1915 al novembre 1944 i Padri tennero quasi ininterrottamente la Cappellania del Santuario mariano di Macereto e la parrocchia di Cupi di Visso.
Da alcuni anni è stata tolta tutta la Fraternità, ma un religioso si reca a Visso per il servizio religioso domenicale e festivo.
Attualmente sono in corso dei lavori di consolidamento e ristrutturazione con il contributo dello Stato per i danni sismici subiti nel 1997.

Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso Convento di Visso
Frati Cappuccini Assisi