Beata Maria Teresa Kowalska

Stampa PDF
28 LUGLIO: BEATA MARIA TERESA KOWALSKA

Il 13 giugno 1999, a Varsavia, durante il suo settimo viaggio apostolico in Polonia, Papa Giovanni Paolo II ha beatificato 108 martiri vittime della persecuzione nazista, dal 1939 al 1945, contro la Chiesa polacca. Tra loro ci sono una monaca clarissa cappuccina e cinque frati minori cappuccini.

Beata Maria Teresa Kowalska

Maria Teresa Kowalska nasce a Varsavia nel 1902. Il 23 gennaio 1923 entra tra le cappuccine di Przasnysz. Alla vestizione ricevette il nome di Maria Teresa del Bambin Gesù. Il 26 giugno del 1928 emise la sua professione perpetua.

II 2 aprile 1941, quando i tedeschi invasero la Polonia, anche il monastero di Przasnysz venne occupato con l'arresto delle 36 monache. Tutte furono trasportate nel campo di concentramento di Działdowo. Suor Maria Teresa disse: "Io non uscirò viva da qui, offro la mia vita per le sorelle affinché possano ritornare in monastero".

Morì nella notte del 25 luglio 1941. Dio aveva accettato il suo sacrificio. Due settimane dopo la sua morte, il 7 agosto 1941, tutte le monache furono liberate dal campo di Działdowo e ritornarono alle loro famiglie di origine. Nel 1945 tutte fecero ritorno al loro monastero in Przasnysz.

Frati Cappuccini Assisi